PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

PICCOLO UOMO

Miro l’infinito universo
Movimento perfetto ed eterno
Con occhi di piccolo uomo,
fragile anima nel caos primordiale.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Adamo Musella il 18/11/2008 23:27
    Siamo piccoli, veramente infinitesimi in questa grande, grande casa... in cui ci muoviamo con movimenti di cui studiamo ancora il moto e la sua perfezione... anche questa molto bella Laura baci
  • Luca Calabrese il 05/05/2007 15:15
    Ottima descrizione del disagio...
  • augusto villa il 03/04/2007 11:29
    Grande... il resto lo dice da sè...
    Mi unisco al commento di Enzo e Riccardo!!!
    Complimenti... tutti meritati!
  • Riccardo Brumana il 17/03/2007 00:39
    molto bella, peccato sia finita subito.
  • ENZO FALBO il 16/03/2007 11:22
    CONFERMO QUELLO CHE HO DETTO NELLA TUA ALTRA COMPOSIZIONE.
    FONDAMENTALE È LA CAPACITA' DI SENTIRE, MERAVIGLIARSI, ONDE POTER "MIRAR L'UNIVERSO"
    CON OCCHI DI PICCOLO UOMO, MA CON CUORE E MENTE DI GRANDE ANIMA.
    BRAVA.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0