PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Queen

la primavera
è alle porte ma
l'algida ombra invernale
non vuol cedere il passo
un rimbombante galoppo da est
scuote la desolata landa
stretta nella morsa di messer Inverno
e annunzia l'arrivo della Luce
Regina inarrestabile
è il suo tempo
sprona il tuo bianco e schiumante destriero
tendi il tuo arco e scocca i tuoi dardi
pervadi l'intorno coi tuoi lucenti dardi
sprona il tuo bianco e schiumante destriero
conduci giù per per la oscurata valle
il tuo dilagante esercito
metti in fuga le plumbee nubi
travolgi, gli ultimi inclementi baluardi invernali
ridona colore e calore alla campagna
e, con la fiammeggiante spada dell'estate
decapita
l'ultimo pupazzo di neve...

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • ignazio de michele il 22/05/2010 07:47
    Denny, Manuela, Floriana, Salvatore, Loretta... un sentito ringraziamento!
  • denny red. il 22/05/2010 03:10
    ignazio poesia strepitosa!! bei versi!! chiusura.. decapita l'ultimo pupazzo di neve.. FANTASTICA!!!
    QUEEN
  • Manuela Magi il 21/05/2010 22:00
    Una bella poesia. Magnifica la chiusa
  • Anonimo il 21/05/2010 19:58
    senti... io non ho più paroleeeeeeee...
    SPETTACOLARE!!!!
  • Anonimo il 21/05/2010 18:25
    Veramente molto bella e piacevolmente scorrevole.
  • loretta margherita citarei il 21/05/2010 16:00
    fantastica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0