username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Un'emozione non da poco

Difficile da descrivere
solo osservare quel viso
allo specchio incollato,
per vedere come si può
piangere per un'emozione.
Talmente forte
che si ribalta il cuore.
I battiti incessanti
disegnano una musica d'archi.
Solitari suonano
una canzone d'amore.
Stretta a quell'emozione
abbracciata dal calore
della gente che sa,
cosa significa
quel palpito gioioso.
S'assapora e dona
all'anima riposo,
felicità forse sarebbe
la parola... Ma D'umiltà
s'incorona e stringe a sè
la sua opera certa di farne dono
a chi lo vorrà...
A chi l'apprezzerà.
Scrivere per amore
non c'è altro intento
se non quello
che è uscito da dentro,
dal cuore di chi
traccia voleva lasciare...

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anna il 13/04/2012 14:56
    Complimenti, mi ricorda molto una mia importante esperienza dove ho provato un'emozione non da poco!
  • angela ambrosini il 22/05/2010 15:27
    bellissima
  • Manuela Magi il 22/05/2010 09:14
    Scrivere per amore è come disegnarne l'afflato.
    Dolcissima. Ciao Patty, Manu
  • loretta margherita citarei il 22/05/2010 05:50
    bellissima
  • Salvatore Ferranti il 21/05/2010 23:52
    grande la mia patty, grande poetessa...
  • laura marchetti il 21/05/2010 19:59
    sono emozioni che scaturiscono dal tuo cuore e che entrano dentro il cuore di chi ti legge... bravissima!!
  • Cinzia Gargiulo il 21/05/2010 19:12
    "Scrivere per amore" lascia una traccia perchè è scrivere con il cuore.
    Bellissima!
    Ciao...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0