PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Passeggiando per Verona

Ehi, ehi, fermati ti voglio parlare,
ti voglio conoscere, non t'arrabbiare,
hai due gambe che sono un portento,
i capelli lunghi, sciolti come l'onda del mare,
sei bella, bella come non ho visto mai,
io ti voglio conoscere, io ti dirò chi siamo:
tu sei Giulietta, io sono Romeo
e nella notte mi apparirai dal balcone di casa
mentre un raggio di luna metterà un riflesso argenteo
alla tua chioma tutta d'oro.
Ed io ti dirò che t'amo
più di ogni cosa al mondo
più della mia vita
e che io non posso vivere
senza di te.
Ti prego fermati, fermati
oh mia Giulietta,
non posso correrti dietro
per tutta la vita,
ti prego dimmi dove dimori,
in modo che io possa invitarti al cinema
e nella sala buia ed affollata
io possa sussurrarti parole d'amore e birichine,
in modo che io possa palesarti i miei sentimenti,
in modo che io possa dirti che sono tuo
per sempre oggi e domani.
Ma Giulietta a te piace
qualcun altro?
No. Non dirmelo, non dirmelo,
io mi butto dalla torre
più alta di "Castelvecchio",
io mi lascio morire
di fame e di sete,
io cado in coma profondo,
mi devono ricoverare all'ospedale,
non respiro più.
mi attaccano all'ossigeno,
mi massaggiano il cuore
che batte fuori controllo
che vuole scoppiare.
No. No, non puoi pensare ad un altro,
noi siamo il simbolo dell'amore eterno,
tu devi pensare soltanto a me
e se ci fosse qualcun altro,
io l'ammazzo, io lo spezzo,
lo frantumo come il pane biscotto,
ne faccio una polpetta,
me lo mangio a pezzettini,
lo faccio sparire per sempre.
Tu sei mia, soltanto mia,

123

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/10/2016 11:23
    Lunghissima che la rende illeggibile.

2 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 23/05/2010 17:55
    Ci sono delle bellissime Donne a Verona... cmq anche altrove... me se corre come una Giulietta alfa Romeo... bisogno correre ed affogare più più volte... nelle acque dell'Adige... lol..
    Molto simpatica... Luciano... cosa non si farebbe per una Sposa divina... scesa giù dalle Stelle...
    forse un Cuore di Nutella... poteva bastare...
    bravo...
  • laura marchetti il 23/05/2010 16:29
    una bellissima... sceneggiatura!!