PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un caos di supremo ordine

Odio
quel vento
scompigliante
l'ordine
dei Tuoi capelli

eppur l'Amo

morirei
in quella divina luce di bellezza selvaggia

regalata al Tuo viso da un magico istante

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 23/05/2010 23:20
    .. bella Cap.. io adoro quel vento che mi spettina continua mente..
  • karen tognini il 23/05/2010 21:59
    Il vento scompiglia... eppur l'ami...

    Meravigliosa... poesia.. Vi...
    è bellissimo leggerti.. accarezzi.. l'anima...
    k
  • Nicola Lo Conte il 23/05/2010 21:59
    Bello... essere al posto di quel vento...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0