username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

A due passi da ieri

Quel balconcino a due passi da ieri
della natale via
che vi ho promesso per anni
insieme a tutto il resto
non è invecchiato nemmeno un po'
ora che ci siamo.
E sì che voi lo vedete come anch'io lo vedo
o è pura illusione la mia?
Luogo immortale
sei sempre lo stesso giardino proibito
più passa il tempo
e più risorgi in me.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Grazia Denaro il 25/01/2012 23:57
    Vividi ricordi d'un tempo, mettono nostalgia.
  • Salvatore Ferranti il 24/05/2010 09:53
    un bel quadro impressionista questa poesia...
  • laura marchetti il 24/05/2010 08:05
    i ricordi restano sempre vividi... più passa il tempo più rinascono... molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0