accedi   |   crea nuovo account

Se rio fossi non finirei fra quattro ossi messi in croce di sbarra

Quando
per mancanza di vento
divento
troppo serio

muoio
di rivestita stagnola

non scorro più nudo
in libero bacio
di luce

fra i Tuoi molari
morali

nel passionale
"pie da Terra"

del Tuo divino sorriso

imbiancato dal tribunale

del bianco sonno

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • karen tognini il 24/05/2010 18:50
    Meravigliosa Vi... come tutte le tue... perle preziose.. da custodire...

    un forte abbraccio
    k.
  • tania rybak il 24/05/2010 16:26
    la morale è non molare mai... sei più unico, che raro, quando scrivi... bravo
  • Anonimo il 24/05/2010 15:22
    Bianco sonno... in libero bacio... troppo serio. Ottima, non c'è che dire!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0