username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Senza perché

Che una strada
un palazzo
una porta
possano dare il senso dell'orientamento
è terrorizzante
amniotico calore
colonna di fumo
faro
ma anche
rampa di lancio
per bozzoli curiosi
dolore e piacere
come seducenti "poi"
anche

Ritengo svolte
le faccende urgenti
della pelle contenitiva
della ruga
amata
ritengo da svolgere
altre somme
in bilico
sporgendomi con attenzione
al davanzale del nuovo
sottratto

Che sia criptica
e senza risposta
la domanda lecita e ovvia
poiché mai vorrei un'etichetta
o un nome
ma la ricerca di essi
senza pretese

E poi ammiro in estasi
quei batuffoli impazziti
cercare nell'eccitazione del vento
nel calore del sole
ricettori simili
incontrovertibili
pronti ad accogliere la scelta
della clorofilla
prospettica
e multidimensionale

Una carezza sublime
percorre il senso del mio corpo
e poi torna indietro
senza perché
tatuando quel tocco per sempre
come bacio di falena
all'orchidea
solo di notte
solo
una
volta...
Ogni notte
tutte le volte

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • laura cuppone il 26/05/2010 14:49
    le certezze
    sono confortevoli
    fuochi
    a volte
    prigioni invisibili
    ma che si decisa per il rischio
    o
    il calore del torpore
    c'è un tocco
    al di là del prevedibile
    al di là
    anche
    dell'imprevisto...

    vi ringrazio
    tutti
    infinitamente

    bacio di fata
    Laura
  • carlo degli andreasi il 26/05/2010 09:09
    minuetto degenera in flamonco si intreccia in un tango...
  • Guido Ingenito il 26/05/2010 00:36
    credo che questa tua poesia esca leggermente dai tuoi già elastici canoni. un sali e scendi continuo, lasciandomi spiazzato fino alla fine. anzi, oltre. per me non c'è cosa più bella. piaciutissima Lau!
    Guido
  • denny red. il 25/05/2010 02:00
    la folla.. nella follia.. senza un perchè, cerca un perchè.
  • Anonimo il 25/05/2010 00:37
    Molte incognite, risposte che non sono banali, l'unica certezza
    sono i tuoi sensi all'erta, ricettivi in tutti i sensi!!

    Bellissima Laura
    un abbraccio
  • Salvatore Ferranti il 24/05/2010 20:40
    laura sei straordinaria, le tue poesie sono delle storie meravigliose in cui, ogni volta, mi tuffo a piedi uniti...
  • augusto villa il 24/05/2010 18:40
    Ciao Laura... Certo... che sei davvero brava!!! -----------
  • loretta margherita citarei il 24/05/2010 17:05
    fantastica ed originale
  • laura marchetti il 24/05/2010 16:01
    unica e originale... complimenti sei molto brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0