username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ancora una mano

La finestra è chiusa,
ma la rosa è sempre là,
che si arrampica verso quel cielo.
Una ruga in più, un dolore,
la notte,
mi riportano a un giorno pieno di sole.
Trecce di aglio appese alle imposte
aperte sulla piazza, sulla vita
che passava sicura da quell'uscio.
Corse di bambini invadenti, golosi,
come api sul miele appena colato,
inebriati dalle ciliegie sotto spirito,
da quegli oggetti strani e antichi,
ricordi di una vita,
in bianco e nero,
arrugginiti,
tra fiori di plastica e canzoni.
Perdersi dentro un sogno,
fra stanze con pavimenti di mattoni
e giù, fino alla grotta,
rifugio di guerra,
fra brividi e umidità.
Sapore di ricordi e di tufo bagnato,
un pozzo, una leggenda nel buio,
dove i piedi esitavano incerti
e le mani sudate.
La porta è chiusa,
dicono che sei lontano,
voglio credere che sei con le amiche,
a giocare alle carte,
ancora una mano...

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • denny red. il 27/05/2010 02:44
    una descrizione da vera artista, una laura super in formissima!! che te lo dico a fare? eppure te lo dico..
    BRAVISSIMA!!!
  • - Giama - il 25/05/2010 23:19
    abilissima pittrice di un quadro vivente!

    Bravissima!
  • loretta margherita citarei il 25/05/2010 19:56
    bei ricordi
  • tania rybak il 25/05/2010 17:12
    disseti la tua vita tirando il secchio d'acqua dal tuo pozzo dei ricordi, ingorda del miele, che nella tua vita ha colato, trascuri il giorno appena passato, non assaporandolo, non viene goduto oggi, messo da parte, un domani ricorderai e ti pentirai perché non l'hai assaporato... la porta del passato è chiusa, il tempo trascorso è lontano, non inebriare la tua mente con le cose vissute, accetta il tuo presente, godilo e stringili la mano... la tua vita è qui, non devi gurdare lontano... grande poetessa, scrivi davvero bene, ma ti voglio allegra e felice, baci
  • Salvatore Ferranti il 25/05/2010 12:22
    poesia velata di malinconia... ma molto bella
  • Anonimo il 25/05/2010 12:11
    Le tue poesie sono sempre belle. Spesso parlano di cose passate così vive dentro di noi. ciao
  • Simone Scienza il 25/05/2010 11:52
    SEI UNA DE.. SCRITTRICE / PITTRICE di ricordi MERAVIGLIOSAAAAA

    Adoro come scrivi
    GRAZIE

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0