accedi   |   crea nuovo account

L'alcova

Non mi basti mai!
E mai sei sazia di me.
Le remore,
i tabù,
cacciati dal nostro letto.

Maschio e femmina,
due animali
che bramano,
fiutano,
azzannano,
divorano,
desideri repressi
da puerili virtù.

Libido e possesso,
cacciatore e preda
al tempo stesso.

Nell'aria
prufumi di sesso
e l'eco
di corpi in amore.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • mauri huis il 21/01/2012 18:33
    Forte. Come mai così pochi commenti? Troppo esplicita?
    Per me è buona.
    Saluti.
  • Nicola Lo Conte il 07/11/2010 11:45
    Potente cantico dell'amore e della passione...
  • Ezio Grieco il 09/06/2010 17:41
    Ciao amica cara, sono contento che ti sia piaciuta.
    ... in Pr è stata pubblicata alle 23, 45 e alle 0, 15 non era più in Home Page; in altra sito è una delle più lette della settimana... misteri della rete... e della gestione dei siti.
    bacione
  • loretta margherita citarei il 26/05/2010 07:04
    sensuale, piaciuta molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0