PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bestia nera!

Senz'altro mi ama,
ma chi se ne frega,
e spinge la lama
più d'una strega.

Fa la civetta,
ma non la guardo,
porge una fetta,
ma sono sordo.

S'inchina in avanti,
le spunta il seno,
sembrano giganti,
pieni di veleno.

Mi mostra il retro,
perfetto e tondo,
ma io tetro,
respingo l'affondo.

Si toglie il vestito,
si tocca tutta,
ma io indispettito,
rinuncio alla frutta.

Respira incalzante,
desiderio cocente,
ma io riluttante,
son sempre reticente.

Non sa più che fare,
si sente sconfitta,
si toglie il collare,
ritorna in soffitta.

Son giorni che piange,
e si dispera,
io resto il suo Gange,
la sua BESTIA NERA..!!

 

l'autore Auro Lezzi ha riportato queste note sull'opera

Ovvero l'improbabile Auro che scrive un improbabile poesia, contenente un'improbabile modo di essere, verso un'improbabile creatura... Aaaahhhhhhhhhh... Era solo un pogno...!!


1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • tania rybak il 27/05/2010 01:47
    povera bestia, che ci tocca fare...
  • Anonimo il 26/05/2010 21:11
    Bellissima

    sempre imprevedibile
  • lucietta vo il 26/05/2010 20:39
    non ti conosco ma dopo aver letto l'ultimo commento l'ho riletta,
    penso che sia davvero la cagnetta ahah, però che forte
  • Antonietta Mennitti il 26/05/2010 19:04
    Sei la persona più improbabile che abbia mai conosciuto Auro! Svela il segreto, ma è una cagnetta per caso?
  • loretta margherita citarei il 26/05/2010 16:20
    oggi nel sito, siete tutti frizzosi
  • laura marchetti il 26/05/2010 12:29
    NON HO CAPITO CHI ERA... PER UN MOMENTO... UN BACIO, SUL COLLO!!!
  • Anonimo il 26/05/2010 11:46
    cattivone... su però, perchè perchè perchè? ciao auretto^^
  • Simone Scienza il 26/05/2010 11:25
    hai riempito di bollicine un tema amarognolo in maniera davvero FANTASTICA.
    BELLA BELLA BELLA BELLA BELLA BELLA BELLA BELLA

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0