PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sognando te

Questa notte ho sognato te,
eri lì accanto a me.
Mi guardavi intensamente,
e mi parlavi velocemente.
Non riuscivo a capire
quello che mi stavi per dire.
Da un colpo accanto a me,
mi giro e non vedo te.
Il cuore mi si strappa
e le braccia mi si aggrappa
sul cancello che ho davanti
cerco di chiamarti,
cerco di guardarti,
e non vedo niente di te
e mi fa sembrare che
sarà tutto più facile
se assieme a te
cerco di comprendere
il modo di vivere.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • ADELA MARIA OPRICA il 09/05/2011 20:57
    Grazie Carla, sei una meraviglia, mi leggi sempre e mi fa veramente un onore visto che sei una vera poetessa. Grazie per tutto, mi dai tanto, mi riempi il cuore di speranza che potrei continuare a scrivere, anche se facio sbagli di scrittura tu mi capisci e mi leggi lo stesso. Sei una persona con un grande cuore e animo. Un grande abbraccio.
  • Anonimo il 09/05/2011 20:18
    bella piena di speranza... e fiducia brava adela
  • ADELA MARIA OPRICA il 27/06/2010 14:46
    Grazie di cuore Adamo. Un bacio anche a te.
  • Adamo Musella il 27/06/2010 14:40
    Un sogno come racconto dell'anima che desidera parlare, pronta la mano del poeta che trascrive emozioni e colori. molto brava Adela. un bacio.
  • Anonimo il 02/06/2010 22:26
    bella, mi piace.
    Brava.
  • Guido Ingenito il 01/06/2010 17:56
    una bella iniezione di speranza e fiducia, brava Adela, dolci rime

    Guido
  • - Giama - il 28/05/2010 13:46
    dolcissima espressione. brava adela!

    ciao a presto
    gia
  • Anonimo il 26/05/2010 15:06
    Bella poesia Adela. Ciao.
  • Vincenzo Capitanucci il 26/05/2010 13:04
    I sogni luminosi... corrono veloci... e i cancelli del paradiso... probabilmente si aprono in un due... che si è fatto Uno...

    Molto dolce... Adela... comprendere l'Altro... non è sempre facile...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0