PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dovrei fermarlo

Ascolto una canzone... non è allegra... non canta l'amore dei baci e dei sogni, canta di dolore... canta di me.
Di te.
Mi fai cosi male ogni volta che non ti ricordi di me
Mi fai cosi male quando giochi con me, ancora, come il primo giorno
Come se non sapessi che il mio destino dipende da te.
Non puoi far cosi ora.
Non più amore.
Non puoi spezzarmi il cuore con le tue parole dolorose.
Non sai quanto male fanno.
Non mi ami come avresti dovuto,
non come faccio io,
mi lanci lame in quel povero cuore che continua a tenerti aperte le porte.
Com' è stupido!!!
Batte cosi tanto per te... non deve...
FORSE DOVREI FERMARLO.
Prima che tu lo spezzi ancora vorrei
Proteggerlo, chiuderlo e portarlo lontano.
Dove tu non puoi giocarci, non puoi illuderlo più.
Non puoi più calpestarlo.
Mi chiedo perché a volte dimostri di amarmi
Ed altre mi fai sentire meno di nulla.
Dopo più di 3 anni... tu li hai definiti miseri...
E bastato un attimo per renderli cosi... con 1 parola li hai cancellati.
Voglio proteggermi da te...
Dal male immenso che puoi e sai di farmi.
Cerco ogni giorno di vederti per come 6.
Di far sfiorire questo amore...
Che mai mi abbandona, ma resta profondo in me.
Mi distruggerai, lo so, se non oggi domani...
Forse tutto questo...
DOVREI FERMARLO

 

2
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0