PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Egoista

Ci sono cose che non vedi
non comprendi non intendi

ed è solo presunzione
il pensare che non vale

ed è solo arroganza
il rinchiudersi in una stanza

Quel tuo fare come a dire
non lo vedo non esiste

Quel tuo modo di agitare
nel far finta di toccare

Quel tuo cenno che non vuole
stare più ad ascoltare

se si vede non esiste
se non si sente non esiste
se non si tocca non esiste

Allora quel che sono è nulla

Non è il sorriso nel vuoto viso
non è il battito nel sordo petto
non è la mano che s'avvicina

c'è dell'altro dentro me

Prova a vedere nel buio luminoso
Prova ad ascoltare il magnifico silenzio
Prova a toccare quell'enorme inesistente

Prova... e solo allora forse esisterò

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 26/10/2011 23:59
    "Allora quel che sono è nulla"
    Nulla per qualcuno... o tutto per un altro!... così è sempre per ognuno di noi!
  • loretta margherita citarei il 26/05/2010 21:09
    bella riflessione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0