accedi   |   crea nuovo account

Il mio funerale

Io vorrei tanto
poter guardare
come sarà
il mio funerale.
Niente di che
per carità:
è che vorrei
esser presente
quel giorno là.
I fiori?
Certo
ma preferisco
vederli adesso
e non il giorno
del mio decesso.
Piangere?
No no
meglio ridere
con me presente:
è di sicuro
più divertente.
Commemorare?
Poche parole.
Le vere bugie
le gradisco
delle altre
me ne infischio.
Se qualcosa
avevate da dire
era da viva
che potevo sentire.
Se sono morta
lasciatemi stare:
vado da sola
al mio funerale!

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Giovanni... il 29/08/2011 21:25
    bellissimo necrologio!!
  • marinella addis il 27/05/2010 09:44
    Auro... divento rossa!!!
    grazie ragazzi...
  • loretta margherita citarei il 26/05/2010 21:12
    ironica
  • Fabricio Luiz Guerrini il 26/05/2010 20:50
    Non vuoi sentir piangere, ma forse quelli che piangono sono i più sinceramente addolorati.
  • tania rybak il 26/05/2010 19:36
    fortissima, grande verità nei tuoi versi... molte persone parlano male di altre persone quando sono vive e diventano improvvisamente buoni, quando quelle muoiono... 50000 stelle
  • Anonimo il 26/05/2010 18:35
    Concordo con Auro in più aggiungo che quando sarà giunto quel momento ti auguro tra mille anni vedrai e udrai tutto ugualmente.
    Ciao Marinella
  • Auro Lezzi il 26/05/2010 18:14
    Me sa che sei una femminuccia tutta da amare... La vita ti dona troppo.. Altro che la dipartita...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0