PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A piccole dosi

A piccole dosi,
piccole ma letali,
ti sei disabituata a me
e ora ritorni,
in crisi d'astinenza,
a cercare le mie parole
che io non spaccio più.
Inutile cercare di corrompermi,
sono uscito dal giro,
sono (dis)onesto con me stesso
e non voglio tornare a far soffrire
se non me stesso
che ogni notte torturo
con sogni e ricordi indelebili
nella mia coscienza di assassino
di silenzi innocenti ma sempre pronti
a pugnalarmi alle spalle.

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 27/05/2010 08:00
    fantastica, certe persone ci spremono il cuore come fosse un limone, condivido il tuo atteggiamento.
  • Anonimo il 26/05/2010 23:42
    Ehi, diversa dalle solite... bella... ma piena di rabbia!!
    Come se avessi raggiunto il limite... manca un millimetro...
    ed è oltrepassato!!

    Bella bella Paolo
  • laura cuppone il 26/05/2010 23:42
    ...
    centro!
    eloquente e profonda.

    piaciuta!
    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0