username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Segui la via che fa sorridere il tuo cuore

Segui il tuo sentiero, anche quando tutto intorno è deserto perchè è tuo,
e non un sentiero troppo battuto, dove troppo abbonda poco regna.
Non sentire quel che devi, ascolta cio che senti,
ama cio che ami, vivi cio che vuoi
La felicità non è godere di piccoli piaceri, ma godere del piacere di vivere di cio che da vita al tuo cuore.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • rea pasquale il 30/05/2010 19:52
    queste tue riflessioni, ci insegnano il meglio dell'uomo.
    Ma non sempre viene permesso.

    Molto molto brava.
    un abbraccio
  • Aedo il 27/05/2010 13:06
    Per una persona dal cuore sensibile il sentiero è sempre impervio: nonostante tutto, deve continuare, anche se in alcuni momenti rimane solo. Brava!
    Ignazio
  • Fabio Mancini il 27/05/2010 09:54
    Non esiste un non dover sentire. Esiste solo un sentire che è indipendente dalle nostre idee, dalla nostra sensibilità, dai nostri ideali, perché è ingiudicabile e insindacabile. Noi siamo il nostro sentire, dal momento che non vogliamo più sentire, inizia la nostra morte. Viva la semplicità e la gioia ed i piaceri delle piccole cose. Un saluto. Fabio.
  • anna rita pincopallo il 27/05/2010 09:23
    sagge riflessioni io penso che ognuno di noi ha già un sentiero tracciato che ti guida nella vita molto bella
  • loretta margherita citarei il 27/05/2010 08:12
    bellissime riflessioni, perle di saggezza
  • Vincenzo Capitanucci il 27/05/2010 07:35
    Bravissima Maria... ognuno segua il proprio sentiero... quel tracciato che il cuore gli indica...

    La spontaneità dell'essere Se Stessi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0