accedi   |   crea nuovo account

Soldati di pace

il mio dolore è immenso come il mare,
un mare di lacrime versate da donne
per una guerra non voluta, una guerra non capita.
Lacrime per uomini che tornano coperti da una bandiera,
lacrime di rabbia per uomini morti in una terra non loro.
Vite date per ideali di libertà.
Lacrime d'amore per uomini chiamati... soldati di pace.

 

2
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • augusto villa il 30/10/2011 16:15
    Pensiamo a quelli che chiedevano solo di mangiarsi un kebap o un cous cous in santa pace... Magari ooi propri figli... Quelli erano a casa loro... e nemmeno lì hanno trovato la libertà...
    Sicuramente la pace... se non si son salvati.
    Questa della libertà, della democrazia...è una vecchia balla!... L'unica cosa che riusciamo ad esportare...è l'uranio impoverito... e gli interessi delle multinazionali... Mah...
    E i soldatini... continuano a cadere... Se non cadono lì... si portano a casa un sacco di problemi..
    La certezza della guerra è che: "si parte marciando... e si torna marcendo!"... In tutti i sensi.
    E questo per chi?... per la patria?... per i principi di quei quatto balordi che hanno la presunzione di rappresentarci?...
    Io non ci credo... E sì che son sognatore... Penso che neppure usando il peyote io possa diventare un patriota!
    Mi dispiace per loro, per i loro cari... Quello sì.
    Non condivido il tuo concetto... ma devo dire che lo hai esposto bene... Brava! --------
  • Sergio Fravolini il 02/10/2010 10:14
    Dolore immenso nella profondità dell'anima.

    Sergio
  • Dolce Sorriso il 01/06/2010 13:36
    sei profonda immensa cara Angela...
    belle poesia
  • angela ambrosini il 29/05/2010 12:37
    grazie un bacio
  • denny red. il 29/05/2010 02:28
    concordo con bruna s. poesia bellissima!! COMPLIMENTI!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 28/05/2010 17:55
    Il dolore è immenso... per Tutti... questi Uomini... caduti... in questa barbaria che è la guerra...

    Bravissima Angela...
  • B. S. il 28/05/2010 16:31
    Profonda e sentita.
    Bellissimi versi che condivido,
    non si può e non si deve capire
    o accettare una guerra, qualunque
    sia la motivazione.
    Un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0