username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Come l'oceano

Come l'Oceano,
lo sguardo è immensità
-e insidia-
rasenta la mia isola
con la sua spuma.
Circonda come braccia
la brulla terra di frontiera
al nascere dell'alba
e sul finir di una chimera.
Mi avvolge adesso,
con l'impetuosa
-sua onda turbolenta--
mentre l'estate
-si fa vera e s'avvicina-
Nell'umida mia oasi
-che ti richiama-
c'è il mio respiro,
appeso all'ippocampo
di un fondale turchino.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • denny red. il 30/05/2010 06:07
    uno sguardo.. un oceano di sentimenti, poesia molto bella!! sempre brava! la manuela.
  • Anonimo il 29/05/2010 14:21
    Molto ben scritta colma di sentimento piena di luce di colori di amore.
    È bellissima...
  • ANGELA VERARD0 il 29/05/2010 11:23
    immagini intense, stile curato, metaforica... bella
  • Anonimo il 29/05/2010 08:21
    .. ero qui... un sabato in attesa su uno scoglio e mi arrivi come oceano
    ti ascolto
    brava
  • Vincenzo Capitanucci il 29/05/2010 08:04
    Splendida Manuela... umida perla di Sole...
  • Anonimo il 29/05/2010 07:53
    Lo sguardo mi insidia, mi invita, mi incita... ed io ti attendo nella mia oasi dove il mio respiro ti avvolgerà...

    Bella Manu, molto dolce e allo stesso tempo sensuale...
  • vincent corbo il 29/05/2010 07:37
    Mi ha colpito " lo sguardo è immensità e insidia". Io ho sempre avuto un po' paura dello sguardo degli altri, mi ha sempre creato disagio e non ho mai compreso a fondo le vere motivazioni. Come sempre una bellissima poesia.
  • loretta margherita citarei il 29/05/2010 06:37
    stupenda

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0