username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Come fumo

Fumo di una sigaretta che fluttua nell'aria
crea spirali
sale come un filo
si confonde si dissolve si espande
fino a diventare nuvola
fino a scomparire

Pulviscolo di polvere che diventa visibile solo quando trafitto da un raggio di sole

Segni di te sui muri e nei pensieri
nel cuore
indelibili e presenti

Vorrei spengerti come si fa con una sigaretta
spengere quegli istanti che mi circondano
che vivono nella dimensione che continua a farsi percepire

Profumo di caffè e di sole
Profumo di mattine e notti
Di canzoni e poesie
Di te che non ci sei

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Anonimo il 16/11/2011 11:20
    Il modo migliore per superare un dolore è, secondo me, quello di affrontarlo. E scrivere è affrontare, è indagare se stessi e i propri sentimenti, guardare in faccia la realtà, il presente, e andare avanti. Ce la possiamo fare. Finché abbiamo ancora noi stessi, possiamo fare qualunque cosa
  • Parole Anonime il 30/05/2010 11:02
    ciao Cinzia direi che hai colto pienamente cio' che volevo trasmettere... grazie
  • Cinzia Gargiulo il 30/05/2010 10:58
    Immagini belle e significative per descrivere il tormento dell'anima combattuta tra il voler spegnere quella sigaretta per sempre ed il desiderio di rivivere quei momenti d'amore indelebili nella memoria.
    Bravissima e benvenuta nel sito!...
  • Parole Anonime il 29/05/2010 20:59
    Roberto ti ringrazio a volte è difficile descrivere cio' che sente il cuore...è riassumere una vita... e una vita non puo' essere riassunta perchè si corre il rischio di banalizzarla...
  • Anonimo il 29/05/2010 19:40
    È molto bella anche ben scritta e descrive perfettamente lo stato d'animo in cui ci si trova al momento, che dirti se non di continuare così.
    Benvenuta tra noi.
  • Parole Anonime il 29/05/2010 12:10
    giustissimo Loretta desiderio ed assenza... assenza e desiderio...
  • Parole Anonime il 29/05/2010 12:10
    grazie Vincenzo... bellissimi versi...
  • Parole Anonime il 29/05/2010 12:09
    grazie Vincenzo... bellissimi versi...
  • Parole Anonime il 29/05/2010 12:09
  • loretta margherita citarei il 29/05/2010 11:24
    bella, bella, bella, desiderio ed assenza
  • Vincenzo Capitanucci il 29/05/2010 09:12
    In un raggio di Sole... un pulviscolo di polvere.. appare in me.. la Tua assenza... di quel profumo di cafè... bevuto insieme...

    Bellissima... voce che mi porta... in un anonimato d'essere...
  • maria caputo il 29/05/2010 09:09
    Mi piace il paragone che fai della tua lei come una sigaretta... La vuoi spegnere, per cancellare i ricordi, ma dopo la devi riaccendere, perchè è l'essenza di te...