accedi   |   crea nuovo account

Amnesia

Dimentica tutto, piccolina!
Quel tramonto, quel sentiero
La strada che portava a casa si e' perduta

E tutto l'amore
E tutto il rancore
Così incomprensibili
Così uguali

Opprimente e' il loro saluto

Dimentica!
E il sole, la luna, quei prati, le stelle
Il mare, la sabbia e tutti i colori
Scordali
Cosa son mai?

Illusioni

Puoi illuderti di me
Illuditi con me soltanto!

Che tutto gia' sia morto e seppellito
Giorni dentro te così lontani
Offesa dalle voglie
Troppo frivole
L'amica luna
Ha gia' capitolato

Senza una lacrima amara
O sorrisi affettuosi
A destare rimpianti

Senza piu'luce
Luna a saldo
Si concede al prossimo passante

E tu rimani qui

Chiusa
Dentro un acquazzone
La vita
Ti ha gia' salutato

Sei con me

Puro diletto
Pura gioia la nostra sara'

Neanche un accenno di quel male
Nessuna rabbia, rancore, o perche'

Giura con me
Impregnati di me
Finalmente!

Che nessuno soffrira' per noi

 

0
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/01/2014 16:43
    apprezzata, complimenti.

5 commenti:

  • francesca morosi il 10/03/2011 16:19
    NOTA DELL'AUTRICE>>Grazie per i commenti miei cari, ma vorrei chiarire che la poesia non si riferiva a nessun figlio!!! L'amnesia a cui mi riferisco e' dovuta all'eroina- volevo esprimere come la tossicopendenza puo' far veramente scordare tutto il resto e farci credere che nient'altro o nessun altro -al di fuori di certe inebriate sensazioni -esista...
  • Roberto Tommasi il 06/03/2011 08:18
    I figli sono tutto, bellissima!
  • Sergio Fravolini il 14/07/2010 13:13
    Nessuno soffrirà per noi...

    Sergio
  • Aedo il 29/05/2010 16:37
    A volte le delusioni della vita ci portano a valorizzare i tesori che possediamo, come l'amore dei figli. Bellissima poesia, che mi ha suscitato forti emozioni. Bravissima!
    Ignazio
  • loretta margherita citarei il 29/05/2010 13:34
    bella riflessione, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0