PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Saranno chiari gli occhi

Saranno chiari gli occhi
forse un giorno,
saranno del colore
di quel cielo riemerso
in un lampo improvviso
di fulgido mattino,
tra le schiere ormai in fuga
di grigie e fredde spire.


Saranno come allora
ebbre armonie trionfanti
nel vergine respiro
di un’attonita ansia,
la fame irreprimibile
di corpi e di parole:
templi imponenti e tetri
la piena travolgeva.


Saranno chiari gli occhi
forse un giorno,
quando, prisma di luce
scagliato nell’abisso
dal ventre della notte,
il mistero del tempo
si chiuderà nel cerchio
della vita inviolata.

 

0
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Grazia Denaro il 16/02/2012 17:19
    Lirica molto bella ed intensa, ben stilata con versi fluenti ed una certa musicalità, apprezzata!

5 commenti:

  • Pietro Sassi il 18/02/2012 15:06
    Grazie, Grazia... scusa il gioco di parole non voluto.
  • Pietro Sassi il 06/05/2007 10:16
    Gazie, Carmelo.
    Volevo votare per la giuria, ma purtroopo non sono riuscito a capire come si fa...
    Ciao!

    Pietro
  • Pietro Sassi il 25/02/2007 12:34
    Grazie, Tiziana.
    Ciao!

    Pietro
  • Tiziana Monari il 25/02/2007 11:29
    limpida.. pulita.. titty
  • Pietro Sassi il 23/02/2007 18:22
    Grazie, Bruna.
    È un po' di tempo che sono iscritto, ma questa è solo la seconda poesia che pubblico qui.
    Ciao!

    Pietro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0