PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Folle-mente

Folle-mente
s'irrora di sparuta speme
quando l'aurora
cancella il buio
della notte.

-non m'appartiene-
il limpido mattino
e la sua gente,
come i tuoi passi
che scrivono per me

-la tua assenza-

folle-mente
attendo ai bordi della notte
il tuo abbraccio
che piega il giorno
-e lo consuma-

sarà la luna
a darci occhi per amarci
mentre la bruma
ricoprirà di gemme
-i nostri corpi-
folle-mente

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • denny red. il 30/05/2010 06:37
    folle-mente, che titolo! mente folle, follia.. di un amore.
  • rea pasquale il 29/05/2010 21:47
    ammiro folle-mente la tua poesia.
    Saluti
  • Manuela Magi il 29/05/2010 21:34
    Grazie ragazzi...
  • Anonimo il 29/05/2010 21:26
    il giorno non esiste perchè mi parla della tua assenza e attendo la notte
    che ci coglierà insieme, ricoprendoci di foschia...

    Ha ragione Roby, si diventa quasi banali nel commentarti,
    scrivi benissimo Manu...
  • Anonimo il 29/05/2010 20:55
    5 stelle a questi stupendi versi misto di sensazioni uniche e folle mente irripetibili.
    Bravissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0