accedi   |   crea nuovo account

Promesse

Dolci richiami
di un domani
a venire.
Armoniose melodie
che incantano
il cuore sincero
che si lascia cullare
come da nenie antiche.
E intanto sogna
di atmosfere incantate,
di amori leggeri
che non fanno rumore
ma incidono l'anima
con parole soffiate,
bisbigli ritmati,
per lui sinfonia.
E si concede a trasgressioni
mai prima espresse,
sciogliendo i lacci
che lo legano stretto,
per lasciarsi inondare
da crescente marea
di passioni inesplorate.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 21/06/2010 17:07
    il cuore sincero che si lascia cullare... complimenti... bei versi... e parole giuste per descrivere il tuo sentire... complimenti
  • maria anita acciarini il 07/06/2010 19:58
    Grazie Gia Ma, mi fa piacere scoprire che leggi volentieri i miei versi!
  • maria anita acciarini il 07/06/2010 19:57
    Filippo, il tuo commento è profondo e molto sentito. Ti ringrazio per la benevolenza!
  • Filippo Minacapilli il 07/06/2010 19:47
    Le tue poesie evocano, in me, l'immagine dell'acqua di sorgente, cristallina, melodiosa, che, nel suo dolce fluire, genera un senso di benessere che pervade il corpo e l'anima
  • - Giama - il 31/05/2010 22:13
    benissimo... questa poesia suggerisce da sè un ritmo alla lettura e i contenuti sono piacevolmente espressivi!

    bravissima!
  • Fabio Mancini il 30/05/2010 13:04
    L'amore erotico, visto e vissuto con benevolenza. Interpretazione maschile da una parte, poesia vissuta dall'altra. Gradevole. Ciao, Fabio.
  • maria anita acciarini il 30/05/2010 10:54
    Grazie Antonino...!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo il 30/05/2010 10:52
    C'è tutto in qst poesia.. amore... passione... speranza.. 5 stelle

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0