PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La Femmina d'Argento

Si burla di voi
la femmina d'argento.
Le piume con cui si copre..
svelano in realtà
gli abissi in cui anneghereste volentieri
gli anfratti che fanno di voi patetici fantocci.

Occhi grandi.
Hanno amato ancora dopo di me?

La credete inafferabile
la femmina d'argento.
Lo è, i fili dorati segnano le dita se stringi troppo.
Parlale adesso.. cosa le vuoi dire?
Marionette stupide
di fronte a un'aria nobile.
Tremano i lustrini ed è già sparita.

Bocca maleducata.
Ha baciato ancora dopo di me?

Si burla di voi
la femmina d'argento.
E lasciatela fare
se è l'unico modo che conosce
di amare.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 18/04/2011 19:50
    Intensa e bella
  • Nicola Lo Conte il 07/06/2010 21:33
    Tutti hanno il loro modo d'amare...
    ma nessuno è mai al sicuro!!!
  • laura cuppone il 30/05/2010 20:45
    sembra un testo musicale...
    piaciutissima questa
    Femmina!!!!


    Laura
  • loretta margherita citarei il 30/05/2010 19:47
    originale, ma ci sono anche quelle d'oro, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0