PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Per te

Sei come un sole di metà inverno,
con i tuoi raggi disciogli il ghiaccio,
che attanaglia il mio ardimento.
Sei come una luna di fine estate,
così bella così speciale.
Sei come una stella in un tempo indefinito,
con la tua luce fai sì,
che ogni notte diventi un dolce destino.
Io sono come un fiore,
poichè senza di te,
sarei morto in un campo senza amore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Cinzia Gargiulo il 02/11/2007 18:52
    Molto dolce!
    Ciao
  • sara rota il 30/06/2007 11:06
    Bella dedica ad una donna speciale... mi è piaciuta soprattutto l'immagine che dai di te: un fiore che senza di lei sarebbe subito appassito...
  • Notari Silvano il 23/05/2007 14:27
    Daccordo con Gianni Carretta L'anafora stona e smunuisce il contenuto che non è male.
  • Carmela Di Giovanni il 21/05/2007 12:57
    Bellissima dedica alla donna amata. Bravissimo
  • Raffaele Ditaranto il 20/05/2007 18:52
    bella
  • VALERIA SALLUSTIO il 29/03/2007 15:57
    La tua donna è fortunata un amore totale!
  • Gianni Carretta il 29/03/2007 15:38
    l'anafora "sei" rallenta troppo il tempo della poesia. Troppi pochi enjambement ma l'ultimo verso appaga la lettura.
    Fai attenzione a non rifugiarti troppo nella sineddoche, rischieresti di cadere in un arcaismo supplichevole.
  • Tj R il 29/03/2007 15:37
    dolci versi
  • Kasumi Suzumura il 13/03/2007 23:52
    Carina... Trasmette amore! A rileggerci... Kasumi!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0