username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

la perfetta (1)

Un umido mattino senza luce,
mi guardo intorno, e non c’è nulla che mi piace,
il freddo, lentamente, raggiunge le mie ossa,
il cielo è cupo, e forse pioverà,
e resto qui, seduto, sperando di vederla;

lei, la perfetta, che al sogno folle mi conduce,
sempre seria, sempre vestita d’orbace;
tuoni in lontananza, Giove Pluvio, prepara la sua mossa,
s’è fatto tardi, e lei non passerà,
fra i rami, il merlo fa la corte alla sua merla,

Non passa stamattina perché malata?
Tremo al pensiero di non vederla più,
oppure, a giuste nozze è convolata?
Temo che il mio cielo non ritorni più blu!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • lupoalato maria cannavacciuolo il 21/05/2008 21:49
    Oooooo la frase finale mi ha fatto impazzire e splendida... miao bravo
  • Alessandro Barisone il 16/06/2007 18:05
    Anche io molte volte provo questo sentimento... La paura di non vederla mai più. è un sentimento molto brutto perchè ti spacca in due il cuore.
    Nella tua poesia sei riuscito a spiegarlo molto bene!! Complimenti, mi è piaciuta molto!! Alla prossima!
  • Maurizio Triolo il 29/05/2007 20:29
    L'attesa rimane forse il momento più bello... lasciando spazio all'immaginazione e bloccando l'azione... bella.
  • sara rota il 15/04/2007 17:34
    Il verso centrale, se mi consenti l'avrei fatto meno "forbito", ma nel compesso mi piace.
  • Simone Veltroni il 02/04/2007 07:40
    Genuina.
  • luigi deluca il 01/03/2007 14:58
    Simona, Antonella, Carla e Alessandra, quattro petali di una meravigliosa orchidea di nome DONNA! A questo punto, il mio cielo ritornerà certamente blu!
    grazie, gigi
  • antonella ninni il 22/02/2007 02:45
    la speranza a volte può essere come i sogni aiutano ad andare avanti.. bravo gigi
  • simona bertocchi il 21/02/2007 22:27
    L'amore incondizionato, devastante che fa sperare e attendere senza avere certezze.
    L'amore che ci annulla per riversarci verso chi si ama. Bella... molto.
    Simona

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0