accedi   |   crea nuovo account

Tachicardia

Tacchi a spillo e minigonna
A scoprire il mondo vai
Convinta che il tuo corpo
Ha vinto sul tuo cuore
Indicandoti la via del male.
Corri sul lungomare a lavorare
A vendere il tuo acerbo corpo
Rivedendo il passato nei tuoi occhi
Dimenticato dal tuo orgoglio
Indiscusso arbitro della tua vita.
Addio giovane donna, addio.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Barbara Scarinci il 02/06/2010 23:55
    Ottimo acrostico!!! Una descrizione fedele di molte donne che tristemente seguono la strada... sbagliata
  • Antonietta Di Costanzo il 01/06/2010 21:33
    Caspiterina sei molto bravo... te lo scrive una che ama leggere e commentare i versi, quando mi colpiscono in modo particolare, non capisco niente di poesia, ma amo le cose belle!
  • Simone Scienza il 01/06/2010 20:03
    Ottima fotografia del triste amore mercenario.

    Molto bravo Clem