accedi   |   crea nuovo account

Orbite impossibili

Non ho più la forza centrifuga dalla mia parte
e rimango legato e incatenato al solito pensiero
mentre cerco di cambiare direzione
alla realtà che avvolgo come un gomitolo.
Ho provato a portare pazienza,
ho confidato nel Tempo Gran Dottore,
ho aspettato nuovi segnali
ma nulla è valso a sciogliere le mie catene
che in un attimo di follia ho forgiato
con una speciale lega di nichilismo e apatia.
Ora aspetto che esploda la stella che mi generò
e solo allora capirò d'aver perduto l'equilibrio
con cui cercavo orbite per me impossibili.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Viky D. il 05/06/2010 22:05
    Molto bella, complimenti
  • Tiziana La delfina il 02/06/2010 22:23
    bellissima poesia, molto toccante, piaciuta!
  • Alessandro Negri il 02/06/2010 15:13
    Bellissima, credo che un po' tutti noi siamo arrivati a pensare ciò durante il corso della nostra vita. Chi più chi meno ovviamente.
  • rea pasquale il 02/06/2010 14:34
    Capisco il tuo stato d'animo e sono d'accordo con Loretta.
    Bella.
    Ciao
  • loretta margherita citarei il 02/06/2010 14:26
    tutto si evolve, nulla è statico, bei versi complimenti
  • Anonimo il 02/06/2010 14:04
    E ora spetto che esploda la stella che mi generò...
    Questa frase mi ha colpita particolarmente.
    Bella poesia, grazie.
  • Anonimo il 02/06/2010 14:01
    L'importante è la consapevolezza, le catene si spezzano quando proprio
    il tempo ti aiuterà a rompere questo circolo vizioso della mente...
    la ragione ti aspetta e qui è proprio necessaria!!

    Nuove orbite Paolo, come dice Cinzia e sarai più leggero e più maturo...
    Bellissima introspezione...
  • francesca cuccia il 02/06/2010 13:06
    Col tempo nuovi orizzonti di vita, vedrai arriveranno.
  • Anonimo il 02/06/2010 13:06
    TUTTO È POSSIBILE SE CICREDI SAPER AMARE E UN DIRITTO NO UN OBLICO TU E LA TUA ANIMA CERCALA E LA TROVERAI STA CON TE L EQUILIBRIO INTERIORE NON È UNA MASSA MA UNA CONOSCENZA IN SE STESSI. SI SOFFRE SI CAMBIA PER AMARSI E ESSERE CONTRACCAMBIATI TROVERAI CIO CHE CERCHI SE LO VUOI TU.
  • Anonimo il 02/06/2010 11:35
    Prima o poi un orbita decade e scioglierà le tue catene e tutto tornerà normale.
  • Cinzia Gargiulo il 02/06/2010 11:22
    Ah bè allora capirai che ci sono altre orbite...
    Bella poesia!
    Ciao...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0