username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Bastava poco

Bastava poco
e le ciliege diventavano orecchini,
quando, la fantasia
accendeva il giorno, spegneva le ombre.
Ci divertivamo ad inseguirle la sera,
quando diventavano lunghe
e si allontanavano,
schiacciate contro l'asfalto rovente,
che sobbolliva sotto il sole d'agosto,
evaporando in miraggi.

Bastava poco
e tutto sembrava possibile,
come arrampicarsi sul lampione,
per scalare il tetto della vita,
e da lì guardare in basso, con rimpianto.
Frotte di ragazzini con fionde,
guerra di bottigliette ricolme d'acqua,
tingoli e mosche cieche,
la curiosità guardava da sotto la benda,
scoprendo già il gusto del proibito.

Bastava poco
come in quel campo di mais,
a rubare le pannocchie,
dove correvamo liberi,
senza renderci conto
che la nostra infanzia
si stava già allontanando,
nel vento,
con occhi di stelle.

 

l'autore laura marchetti ha riportato queste note sull'opera

a Minalouche con stima e simpatia


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • denny red. il 07/06/2010 02:54
    si bei ricordi.. laura.. l'infanzia.. tutto.. comincia da lì, e ora siamo qui.
    bella!! poesia.
  • Andrea C. il 03/06/2010 11:12
    Complimenti, molto bella questa poesia. Ora leggerò le altre, mi piace il tuo stile
  • Fabio Mancini il 03/06/2010 07:30
    Sei molto brava a pescar ricordi e a trasformarli in poesia. Brava, Laura. Un bacio, Fabio.
  • laura marchetti il 02/06/2010 22:45
    Grazie... non merito tanto... sono senza parole, ricambio l'affetto e la stima con un abbraccio, laura
  • Minalouche TS Elliot il 02/06/2010 21:38
    L'autrice si sta evolvendo lasciandoci assaporare frammenti di vita, già con "vestivi di nero" dimostra sensibilità e cura per i particolari, particolari che spesso ci sfuggono ma che Laura intreccia regalandoci immagini emotivamente forti, prendendoci per mano ci accompagna in un viaggio ricco, mai banale.
    Che dire di più? Laura si sta dimostrando, verso dopo verso, un'autrice incredibilmente interessante.
    "Bastava poco" è un susseguirsi di frammenti di fanciullezza che sicuramente abbiamo vissuto, provato, parole che danno immagini e trasmettono nostalgia, quando davvero bastava poco. I versi che chiudono l'opera son delicatissimi.

    A Laura: come ho già detto, le parole son tue, e per me è stato un privilegio Credo tu sia la vera sorpresa qui nel sito, e crescerai ancora di più.-) Con stima M.
  • Anonimo il 02/06/2010 19:33
    Molto bella e nostalgica.
    L'infanzia che scorre come la vita.
    Brava
  • - Giama - il 02/06/2010 19:11
    e come non prenderla e farla propria tra i preferiti, dal momento che è già mia o dei miei ricordi?
    bravissima!
    gia
  • Simone Scienza il 02/06/2010 18:25
    Ci regali sogni,
    facendoci scorrazzare nei tuoi ricordi
    illuminati dalle stelle
    che hai nel cuore

  • Salvatore Ferranti il 02/06/2010 18:07
    bastava poco...è vero...
    poesia molto molto bella ed intensa...
  • Manuela Magi il 02/06/2010 17:44
    ... ma non ci accontentiamo più. Peccato, veramente un peccato.
  • Auro Lezzi il 02/06/2010 17:37
    Ma anche dopo da grandi... Bastava così poco...
  • Anonimo il 02/06/2010 17:24
    Bellissima Laura, piaciuta mi ha emozionato.
  • Anonimo il 02/06/2010 17:22
    Mi riporti indientro del tempo, e la mia mente ripercorre simili sentieri, risento i profumi i colori i sapori di allora e le ginocchia sbucciate e le corse dalla mamma.
    Quanto tempo da allora Laura, grazie di avermi ricondotto in quei posti.
  • Vincenzo Capitanucci il 02/06/2010 16:54
    correvamo liberi... inseguendo... quasi rubando... ad ogni passo la nostra infanzia...

    Molto bella Laura...
  • Anonimo il 02/06/2010 16:30
    "si stava allontanando nel vento con occhi di stelle" Piaciuta
  • loretta margherita citarei il 02/06/2010 16:30
    bel ricordo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0