accedi   |   crea nuovo account

Antidoto Sette

E ho già iniziato
la mia giornata
un po' inutile
perchè è
senza te

E ho già sputato
la mia inutilità
senza un senso
come quello
che ho dentro
che sto sentendo
in questo momento

Giorni senza ragione
Non si può vivere
senza tradire
Non si può amare
senza soffrire
e io uomo giovane
che non ha mai
fatto niente per piacere
ma sempre per amare
amare

E ho già sbagliato
e ti ho cercato
mi fai ridere
mi fai vivere
voglio te
ma perchè

Eroina dell'incanto
musa dello sguardo
che c'è tra noi
ala di bianco vestita
anima pulita
so che piace anche a te


Vuoti senza un vero vuoto
motivo di mille parole
non si può non odiare
non si può non amare
e io povero poeta del niente
vorrei solo appoggiare le mie mani
al tuo ventre
voglio la tua voglia su me
voglio la mia saliva su te
voglio leccare il succo angelico
per il mio demone
per il mio demone

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0