accedi   |   crea nuovo account

Pensionato

Un giorno t'han chiamato: "È finita,
da domani tu andrai in pensione,
finalmente ti godrai la vita,
il posto sarà d'altre persone."
I primi tempi eri ben contento:
non sentire la sveglia suonare,
crogiolarsi al riparo dal vento,
con gli amici del calcio a parlare.
Piano piano ti senti isolato,
hai perduto il vitale interesse,
espulso da un mondo che è mutato,
le persone non son più le stesse.
Appoggiato ad una staccionata
guardi gli altri lavorare sodo,
per te molto lunga è la giornata:
non sempre riesci a trovare il modo
di far passare tante lente ore
prima di giacere nel tuo letto,
neppure stanco, con dentro al cuore
la pena di sentirti un reietto.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • laura marchetti il 03/06/2010 10:20
    bella riflessione... un sogno che quando si raggiunge diventa solitudine, ma sta a noi apprezzarla e renderla ricca, un bicchiere di vita che va assaporato e visto per quel che è... mezzo pieno!!
  • anna rita pincopallo il 03/06/2010 08:29
    5 stelle per farti scuotere da questo torpore che hai, trovati degli interessi non stare con le mani in mano vedrai che apprezzerai tutto il tempo libero che hai... Questo è un argomento che mi coinvolge molto, anch'io potrei andare in pensione, ma non mi decido ancora, non perchè non saprei che fare... dipingo, scivo qui nel sito, faccio lunghe passeggiate e poi mi scriverei subito in palestra, io in ufficio mi riposo e mi diverto... comunque toccherà anche a me
  • Fabio Mancini il 03/06/2010 07:15
    Ma è anche l'anzianità a portare all'isolamento, specie se si è investita tutta la vita sul lavoro. Il fatto è che nella terza età si dovrebbero fare cose che non si sono mai fatte per lo scarso tempo a disposizione e riscoprirsi nuovamente. Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0