username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vorrei un amore mi dicevi

Vorrei un amore
-mi dicevi-
che liberasse le catene
legacci amorfi di vissuto
per poi volare
-oltre quel muro-
Vorrei sognare
-mi dicevi-
assaporare con la pelle
l'oblio ingannevole dei giorni
di passi adusi, sempre uguali
mentre imbastivi
-fili d'oro-
per indossare le mie ali.
Vorrei che il rosso d'un tramonto
-mi dicevi-
tingesse forte quel pensiero
per incendiarlo, farne fiamma,
se la luna
-questa sera-
mi domandasse dove sei.
Vorrei morire
-ti dicevo-
sulle morbide tue labbra
per poi rinascere farfalla,
posarmi sopra la tua mano
vibrarti attorno
-silenziosa-

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 04/06/2010 09:58
    Ciao, farfalla dalle morbide ali.. posate sulle labbra del tuo amore!
  • Anonimo il 03/06/2010 23:32
    Mi auguro che questo "vorrei" siano diventati realtà odierna!!

    Bella Manu come sempre!!
  • Auro Lezzi il 03/06/2010 12:20
    Ci sono poesie, che anche se non ci fosse scritto l'autore uno dice.. È Manu...
  • Manuela Magi il 03/06/2010 11:08
    Certo Hila e grazie
  • Hila Moon il 03/06/2010 11:03
    spero si capisse che volevo dire SPLENDIDA
  • Hila Moon il 03/06/2010 11:03
    splendia poesia... piaciuta davvero molto
  • Salvatore Ferranti il 03/06/2010 11:01
    bravissima manuela sei un'autrice spettacolare.
    le tue poesie sono una meraviglia costante... molto belle
  • Vincenzo Capitanucci il 03/06/2010 10:31
    Un Amore... per poi volare oltre quel muro...

    Bellissima Manuela... con ali di farfalla... con ali vibranti di luce...
  • Manuela Magi il 03/06/2010 10:30
    Grazie Laura
  • laura marchetti il 03/06/2010 10:18
    sei una maestra dei versi che diventano musica con le tue parole...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0