accedi   |   crea nuovo account

Sogno

L'ingenuo merletto
che copriva il tuo petto
mostrava il gusto pieno
del tuo candido seno.
Oh dolce mia consorte
un giorno ci sarà la morte
che della nostra voglia di sesso
ne farà carta da cesso.
E da soli, in silenzio,
lo sogneremo
che un giorno, forse,
lo rifaremo.

05/05/1993 15:40 - "Thanatos"

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0