username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sei già lontana

Sei volata via come un bel sogno
che si sgretola alle prime luci del giorno
portandoti appresso tante parole non dette
tanti baci non dati.
Come un soffione sospinto dal vento
portato lontano dalla furia della vita
Sei volata via lasciandomi un po' del tuo profumo,
dei tuoi sguardi che tradivano la paura
di essere felice.

 

1
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Verbena il 23/10/2014 06:13
    un distacco vissuto pieno di malinconia che nei versi suona come lenta melodia carica di suggestioni. Molto apprezzata.

7 commenti:

  • Bruno Briasco il 23/08/2011 18:11
    Riletta a distanza di tempo... è ancora più bella!!!!!!!!!!!!!!!
  • angela testa il 19/04/2011 13:46
    MOLTO PROFONDE QUESTE PAROLE...
    MAGARI SI PRPOTREBBE FERMARE CHI VOLA...
  • Anonimo il 14/04/2011 09:35
    a volte succede... di volare via... poi ci si rende conto di aver sbagliato... complilmenti caro marco
  • Bruno Briasco il 24/03/2011 18:34
    Come Nicola e penso tanti tanti altri, sono al corrente di quanto magistralmente hai scritto e trasmesso.
  • Nicola Lo Conte il 04/06/2010 10:28
    Bellissima!!!
    Conosco ciò che si prova!
  • Anonimo il 04/06/2010 09:54
    Intensa, profonda, un commiato che è una triste rievocazione. Immagini molto espressive, lessico significativo. Molto interessante sotto ogni aspetto.
  • Tiziana La delfina il 04/06/2010 01:42
    verissimo, la paura d'amare porta l'essere umano a vivere di surrogati amorosi, molto bella, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0