username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Cosa saremo

Cosa saremo?
Il gelo dell'inverno
-uccide sempre l'orizzonte-
se i tramonti moriranno
dietro l'androne
-di un cielo grigio-
Ci perderemo
nei bui vicoli
dei nostri giorni
addobbati da luminarie
-false-
per far finta
-di essere vivi-
Noi,
non voleremo mai
dove porta il cuore,
il freddo rabbrividisce le ali
nella stagione dell'amore
io e te
-rondini perse-
Cosa saremo domani
quando la neve
annegherà le nostre emozioni?

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Antonio rea il 07/06/2010 07:45
    Pensieri tristi, forti intensi, espressi con versi belli toccanti scorrevoli. Bella poesia, apprezzatissima e condivisa!!
  • loretta margherita citarei il 05/06/2010 21:57
    bellissima
  • Hila Moon il 05/06/2010 17:57
    che dire... una poesia bellissima, nel contenuto e nella forma
  • Salvatore Ferranti il 05/06/2010 15:52
    bella poesia. complimenti sinceri.-... manuela sempre bravissima.
    regali emozioni vere
  • antonio monteleone il 05/06/2010 10:35
    dove saremo...
    meglio non chiderselo
    brava
    Antonio
  • karen tognini il 05/06/2010 10:20
    Bellissima... rondini perse.. speriamo di no...
  • francesca cuccia il 05/06/2010 10:14
    Bella domanda, me lo chiedo sempre anche io, brava.
  • Vincenzo Capitanucci il 05/06/2010 10:03
    Te ed io... rondini perse... di una primavera esteriormente... inesistente...

    Molto bella Manuela... Angeli... gelati...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0