accedi   |   crea nuovo account

Il Cristo in noi

Dorme
nel mio corpo
l'orma

d'un imprigionato
cristallo

trascinato
dalla corrente del Tempo

verso la sorgente delle Tue calde divine fonti

attraversate
dalla brezza

la salvezza
è
nelle nostre perforate mani

Suole
aiuole

doni

passi di vento

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Grazia Denaro il 23/05/2012 09:44
    Versi che sembrano quasi una preghiera, piaciuti!
  • Anna G. Mormina il 08/06/2010 22:10
    "... la salvezza è, nelle nostre perforate mani... nelle Sue mani... io ci credo!!! bellissima!
  • Antonietta Mennitti il 05/06/2010 15:43
    Una poesia con una spiritualità immensa. Bravo!
  • karen tognini il 05/06/2010 14:47
    Meravigliosa... Vincenzo... immense sensazioni...
    Sai.. sempre stupirmi...

    Ciao... Karen
  • claudia checchi il 05/06/2010 14:34
    Passi la salvezza, passi di vento.. molto bella e tu un grandissimo come sempre..
    ciao vincenzo..
    claudia..
  • - Giama - il 05/06/2010 14:29
    Estasi mistica questa poesia! contemplazione del sacro, esperienza reale in questi versi!

    Ciao Giacomo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0