accedi   |   crea nuovo account

Il gioco immenso

È una strada a senso unico
non posso fermarmi
non posso uscire
è scritto tutto nel mio destino
sono nato per vivere
gioire e soffrire
per poi morire

Qual è il senso
di questo gioco immenso
chiamato vita?

Ridere e scherzare
è un modo per lasciare un segno
vivere per sempre nei ricordi
nella mente di diversi cuori
ma davanti allo specchio
tolta la maschera di turno
sarà il nulla a farsi vedere
pronto a essere colmato
con le lacrime del proprio pianto

Qual è lo scopo
di questo immenso gioco
chiamato vita?

Ma non importa
andiamo avanti
indossiamo sorrisi
sui nostri visi
armiamoci di ipocrisia
prepariamo una bugia
neanche il tempo di riposare
perché lo spettacolo deve continuare.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Paola Pinto il 01/08/2010 21:23
    Si, molta gente vede come unica via d'uscita una maschera e l'ipocrisia, e come risultato la maschera gli s'incolla sulla faccia e l'ipocrisia diventa verità! Tristezza...
    Molto bella vasily
  • Anonimo il 13/06/2010 12:34
    Show must go on... è vero! Ma che dire della vita, cosa farne se non viverla? Aspettiamo altre realtà, ma, nel contempo, lasciati dire che sai leggere tra le mie righe, bellisssima poesia.
  • laura marchetti il 05/06/2010 21:56
    bravissimo!! the show must go on!!!
  • Anonimo il 05/06/2010 20:00
    Per l'età che hai, sei sorprendente in quanto a introspezione e sensibilità! Bravo Vasily
  • Anonimo il 05/06/2010 19:20
    Vasily, si può vivere anche senza indossare maschere, per la maggiore
    e vivere al meglio, con sani principi... e sorridere perchè la vita, questo
    immenso disegno, è una sola...

    Ti abbraccio, bella riflessione
  • loretta margherita citarei il 05/06/2010 18:59
    bella riflessione, ma si sente l'amarezza

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0