PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Febo e Selene, quando l'amore è una bugia

Con un bacio vellutato,
scambiato al sorger
dell'Aurora,
Selene per
Febo si perse,
in onde d'amore,
travolta, abbagliata
resister non poteva,
all'ardente sua passione
il corpo concesse.
Ben presto però comprese,
d'aver commesso lo sbaglio,
d'aver preso un grande abbaglio.
Apollo, egocentrico ed egoista,
del vero amore
non nutre interessi,
solo nel corpo ripone il piacere,
mentre lei, pallida luna,
vuol dell'amore conoscer
la purezza,
più non
vuol goder di vuoti amplessi.
Cinico e vile seduttore,
spezzò della dea, il cuore,
ella non rifulse più luce,
diafana divenne la sua bellezza.
Cupido,
vedendola soffrire,
volle il suo aiuto offrire,
così alla dea parlò,
proponendole altro
dio od altro uomo,
per soddisfare
il suo bisogno d'amore.
Selene, innamorata,
chiese che le divina freccia
toccasse di Febo, il cuore,
ma Zeus, il grande padre,
aveva fatto veto,
al dio alato,
di mai più,
sfiorarlo,
merita forse il bene dell'amore
chi, arrogante, uccise Dafne,
chi ricerca solo il piacere?
Amara e profonda
fu di Selene, la delusione,
ma ebbe dono
d'amare poi Endimione,
conoscendo del sentimento
la dolcezza,
il vivo ardore della passione.
Gli antichi miti,
insegnano la morale,
di essa bisogna far tesoro,
meditar sull'antica saggezza
occorre in questi
odierni tempi
privi di decoro.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • franco buldrini il 06/06/2010 20:06
    Molto profonda. Ma il dilemma non viene risolto. Amore profondo o amore sentimentale? Io senza scomodare gli Dei non ho ancora capito. La poesia come al solito è bellissima e intrigante complimenti per l'ennesima volta. Brava
  • Don Pompeo Mongiello il 06/06/2010 17:08
    Un poetare veramente magistrale. Complimenti vivissimi!
  • M. Vittoria De Nuccio il 06/06/2010 16:00
    Come solo tu puoi fare... meravigliosa... baci...
  • Anonimo il 05/06/2010 22:48
    Gli amori impossibili bisogna dimenticare e pensar bene prima di darsi con il
    corpo e non con il cuore...

    Bellissima poesia e giusta morale...
  • Antonietta Mennitti il 05/06/2010 22:04
    Un racconto in poesia è entusiasmante davvero! Molto brava Lory.
  • laura marchetti il 05/06/2010 21:39
    stupendi racconti in versi... molto brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0