accedi   |   crea nuovo account

Sguardi che scivolano

I

Lo sguardo
scivola
lungo le pareti
che sembrano
fluido
scuro
di amaro
ricordo


Lo sguardo scivola
e s'immerge
nelle pareti
dell'anima

E colano
come acqua
dentro le fessure
della terra
le pitture dei quadri
in frantumi

II

La veste
terribilmente
luttuosa
che ricopre
i rovi

mi offusca
la vista
e vedo cose
che in verità
non son altro
che illusione

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Federica. il 10/09/2010 14:39
    Carissimo Antonio, puoi dire ciò che vuoi! Apprezzo tutti i tipi di critiche!
  • Anonimo il 10/09/2010 09:41
    posso dire che è scontata con utilizzo di termini scontatamente scontati? o vuoi un commento tipo: splendida, cupa e misteriosa, bravissima!!!???
  • Federica. il 06/06/2010 01:14
    Ringrazio entrambe
  • laura marchetti il 05/06/2010 21:37
    bellissimi versi...
  • loretta margherita citarei il 05/06/2010 21:29
    molto bella, intensi versi