PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una storia da raccontare

Mi regalò un fiore
una rosa profumata
dai petali bianchi e vellutati.
Me la porse nel rossore,
nell'imbarazzo
di un fratello che sapeva amare.
Era il nostro tempo
breve ma intenso,
quello degli amori confidati e derisi,
del rossore improvviso sulle guance...
delle fiamme dentro l'anima.
Insieme leggemmo poesie
nelle sere fredde d'inverno
recitando all'infinito versi di
" questo amore",
i nostri unici compagni
Prèvert e Hikmet...,
nostri poeti di cuore e anima.
Amico, fratello
maestro di vita,
sangue del mio sangue,
Dio lo chiamò a sè
capovolgendo le nostre vite,
teneva tra le mani i sogni ancor caldi...
e tutte le sue belle parole.
Rinchiusi tutte le mie lacrime
insieme alle pagine di quel libro
rinnegando la poesia.
Gli anni passavano
ma nell'aria sentivo aleggiare le sue note,
ne respiravo il profumo
componendo versi
su pagine bianche della mente
che scomparivano nel silenzio.
Un giorno di maggio
conobbi lei...
una fata dalle ali impercettibili
ma vaste come il suo vedere,
occhi grandi e sognanti
seppe leggere nel mio cuore
ponendomi tra le mani una penna magica
realizzando il mio desiderio.
Nel tempo delle rose
riaprì in me quel libro...
tra le mie dita scivolarono
petali bianchi e vellutati
rimasti ad aspettare tra le righe
e i versi dell'amore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

25 commenti:

  • francesca cuccia il 14/06/2010 11:06
    Bellissima e dolce storia.
    Certi amori rimangono sempre, bravissima dolce...
  • Anonimo il 13/06/2010 13:44
    Anna, come si fa a non amarti, a non volerti un bene infinito. Sei la dolcezza impersonificata. GRAZIE, GRAZIE, mille volte GRAZIE.
    bellissima!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo il 13/06/2010 09:14
    Amarezza che s'insinua dolcemente nell'animo, mentre si leggono questi versi magistrali. Eccellente poesia!
  • Donato Delfin8 il 11/06/2010 20:55
    DOLCISSIMA DEDICA.
    Intensa.
    Ottima Dolce
  • laura cuppone il 10/06/2010 11:43
    hey... come si arrossisce qui? esiste un emoticon per il cuore?
    ..
    ciao dolce
    lui
    lei...
    tu!!!
    scriviiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    tvb
    lau
  • Anonimo il 08/06/2010 15:40
    Una intensa storia di amori condivisi fra anime nate dallo stesso grembo.
    Brava Dolce
  • Gabriella Salvatore il 08/06/2010 15:06
    davvero splendidi questi tuoi versi che raccontano di una storia, quella con il proprio fratello, storie di ricordi di vita vissuta, molto bella, complimenti!
  • Antonio rea il 08/06/2010 07:49
    Toccante e coinvolgente come poche, questa splendida poesia mi rapisce per la sua intensità e riempie il cuore di tenero sentimento. Bravissima!!
  • Anonimo il 07/06/2010 16:34
    Non riuscendo a trovare, in questo momento, un commento appropriato al tuo coraggio... ti ico solo che mi è piaciuta.
  • Antonietta Mennitti il 07/06/2010 15:49
    Incontrasti la purezza, la dolce melodia dei sensi e ti porse nel cuor l'ispirazione, per far si che oggi tutti noi possiam leggerti con ammirazione... Smack!
  • Don Pompeo Mongiello il 07/06/2010 11:49
    Una poesia dai versi profondi e scritti con saggezza poetica. Complimenti!
  • Elisabetta Fabrini il 07/06/2010 10:32
    splendida Poesia... venuta dal cuore e dall'anima... mi ha commosso!! un bacio
  • Fabio Mancini il 07/06/2010 09:01
    Che strana la vita, cara Anna. Con i tuoi versi tu riporti in vita tuo fratello, mentre io che ho una sorella ancora in vita è come se fosse morta! Chi è per te la fata, la Madonna? Ancora un'altra poesia di spessore. Bacissimi. Fabio.
  • denny red. il 07/06/2010 03:50
    fantastica!! Dolce, che bella!!! Bravissima!!
  • - Giama - il 07/06/2010 00:07
    ti rubo il tuo... WOW!
    ... ora sei tu che hai superato te stessa!
    Complimenti!
  • loretta margherita citarei il 06/06/2010 21:50
    fantastica, incantevole
  • Aedo il 06/06/2010 21:12
    Racconti, cara Anna, una tenerissima storia reale rivestita di magica fiaba. Hai tra l'altro citato due poeti, che amo moltissimo: Prèvert e Hikmet.
    Smackkk
    Ignazio
  • Anonimo il 06/06/2010 20:47
    Una lacrima ora è scesa a me!!
    Stupenda poesia e questo ricordo lo hai condiviso con noi, grazie Anna!!

  • laura marchetti il 06/06/2010 20:18
    bellissima!!! mi ha commosso...
  • Nicola Lo Conte il 06/06/2010 18:50
    Bella e tenera... come il tuo cuore...
  • Cinzia Gargiulo il 06/06/2010 16:40
    Ora ho capito chi guida la tua penna Anna!... Lui da lissù è il tuo angelo che ti ispira di solito versi bellissimi, delicati e pieni di te... in questo caso specifico pieni di voi.
    Poesia che tocca l'animo in profondità, bellissima!...
  • francesca cuccia il 06/06/2010 16:16
    Pagine chiuse, riaperte da ali di speranza,
    triste ma, stupenda, complimenti dolce Anna.
  • Anonimo il 06/06/2010 15:46
    È una storia triste scritta in maniera splendida
  • Fuvell Altego il 06/06/2010 15:03
    Credimi, leggendola mi sono venuti i brividi, tanto grandi le sensazioni e le emozioni che hai trasmesso, se pur quella vena di tristezza che ha spezzato la lettura di melodiose poesie.
  • Vincenzo Capitanucci il 06/06/2010 15:01
    Stai riempiendo bene... Anna... queste pagine bianche... chiuse da un tempo ingrato... versando versi in profusione... d'Amore...

    Splendida Fata... con ali... vasta come il suo vedere... grazie...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0