accedi   |   crea nuovo account

Miraggio

Ricca sono di anni,
afferro valigia gonfia
della potenza impotente
del rimpianto
e parto
e cerco
e trovo
il nostro albero verde.
Mi fermo,
attendendo
tua presenza amica.
Ma invano!
Tu non puoi raggiungermi,
non vuoi.
Ora vivi in tuo spazio
d'indifferenza,
mentre il vento della lontananza
impietoso
sbriciola
la montagna di sabbia
dei ricordi.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0