username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

E sarebbe poesia

Come un'aquila regale
affondo sulla tua schiena,

lì dove s'arresta la vita mia
per sentirmi libera come patria
senza bandiera...

Accovacciata godo
ogni alito d'amore...

Udendo il tuo respiro,
mentre il mio bene diventa
amore!

Basterebbe che mi osservassi
e mi baciassi per annegare negli
occhi miei

ed io sulle labbra
tue, immerse in un dolce miele...

E sarebbe già poesia!

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • augusto villa il 08/12/2011 00:29
    "libera come patria
    senza bandiera..."
    Bella poesia, Antonietta!
    -----------------
  • Nicola Lo Conte il 08/06/2010 20:47
    Bellissima e struggente...
    Sai emozionare...
  • Gabriella Salvatore il 08/06/2010 14:58
    Che ritratto, passionali versi d'amore, molto bella!
  • laura marchetti il 08/06/2010 13:52
    una poesia... stupenda
  • Hila Moon il 08/06/2010 10:48
    passionale, viva... molto bella
  • Anonimo il 08/06/2010 10:00
    Bella poesia, piena di passione! Ottimo!
    Ciao.
  • Vincenzo Capitanucci il 08/06/2010 08:13
    ed è Poesia...

    Molto bella Anto... mentre il mio Bene... diventa Amore...
  • loretta margherita citarei il 08/06/2010 07:39
    e che bella poesia! come sempre appassionata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -