PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La forza delle idee

Le idee
spaccano il cuore
ti lasciano solo
fanno notte nel giorno
danno luce alla notte
intasano stomaco e gola
con polvere asciutta, fittissima.
Ma... con forza suprema e cattiva
ripudiano il fare di tanti
impediscono con spinta da dentro
di salire sul carro vincente.
Resta qui... ti saremo compagne
in quel giorno che attende anche te
quella luce che pare si spenga
è ad un passo del più bel tuo sorriso.
Questo il premio di avere un'idea
come al fiore che vive in Sahara
basta l'umido soffio dell'aria
perchè sbocci in profumo d'amore.
Ora... il dado tratto
sorrisi e pacche sulle spalle, veri o d'occasione
sono già un ricordo di ieri
visi rivisti si rivedranno
forse prima di cinque anni.
E non basta il vento... qui ch'è padrone di casa,
a nascondere battiti convulsi
e le attese, forse disattese.
Io sto dalla parte della speranza
della giusta giustizia, dell'uguaglianza
di quel nuovo che finalmente ha
gli occhi di Chi
non è ancora schiavo di politica.
Non ci sarà bisogno dell'ultima scheda
il Futuro è iniziato;
Stefano ha vinto
ADESSO è LUNGONI.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Rosarita De Martino il 30/06/2010 20:48
    Evviva! Le idee sono il motore della storia umana, anzi sono le ali della speranza che accompagnano il cammino interiore dell'uomo. Con simpatia. Rosarita
  • denny red. il 30/06/2010 04:53
    marcello, io di politica, non sò nemmeno cosa sia.. la poesia è bella!! piaciuta!! sempre bravo!!
  • Anonimo il 20/06/2010 10:00
    Condivido il concetto. La poesia è scritta molto bene, mi piace molto! Grazie.
  • Cinzia Gargiulo il 18/06/2010 19:35
    Poesia intensa e ben scritta.
    Spiccano questi versi:
    "... Io sto dalla parte della speranza
    della giusta giustizia, dell'uguaglianza
    di quel nuovo che finalmente ha
    gli occhi di Chi
    non è ancora schiavo di politica"...
    Bacioni Marcello...
  • Anonimo il 11/06/2010 15:54
    auguri a Stefano e a Santa Teresa.. e a te principe per questi versi.. che sono gia
    futuro..
  • Tiziana La delfina il 08/06/2010 08:58
    bella poesia, condivisa ed apprezzata, i miei complimenti
  • loretta margherita citarei il 08/06/2010 07:30
    condivido i versi sto dalla parte della giustizia e della speranza, ma da ex politicante, preferisco essere ora come Coriolano, degradante seguire correnti, gestite da persone abilli a fare il bene solo a se stessi, bei versi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0