PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le braccia del tempo

Porzioni piccole
di brividi portanti
toccano rasserenate
dita pazienti

E sei tra le braccia
del tuo tempo
sei nella verità di
due occhi
marchi di fabbrica
mediterraneo profondo
grecìa antica

Nel pallore di un attimo
di noia
non s'accendono come fari antinebbia
ma sorridono lievi
di luce flebile
tanto bastante da scaldare l'anima
tanto bastante da salvarla
al limite

Quello sfiorato
come piedi la terra
da un'altalena
piccole scie nella rena
e poi
l'aria.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • laura cuppone il 09/06/2010 16:56
    .. le ali ce le hai... puoi continuare, se vuoi.

    ciao guido
    Grazie
    lau
  • Guido Ingenito il 09/06/2010 15:08
    ho volato. bellissima poesia!

    Guido
  • laura cuppone il 08/06/2010 23:50
    oh free..
    liberi i versi...!!!
    grazie!
    Lau
  • laura cuppone il 08/06/2010 23:50
    Paola...
    ti ringrazio di sentire gli echi...

    sei dolce.
    laura
  • laura cuppone il 08/06/2010 23:48
    si..
    anche il mio nome significa questo...
    grazie Dani.
    non é accontentarsi
    ma esser consapevoli...
    un bacio!!!
    lau
  • laura cuppone il 08/06/2010 23:47
    hila...
    bello pronunciare il tuo nome nel mio piccolo angolino.
    grazie!!
    Laura
  • laura cuppone il 08/06/2010 23:47
    grazie lor... di cuore!
    Lau
  • Free Spirit il 08/06/2010 13:32
    Brividi di profondo mediterraneo, portanti la volta del tempo, come scie d'iridi l'aria a sfiorar
    Piaciuta
  • Paola B. R. il 08/06/2010 11:09
    "Sfiorata da due occhi mediterraneo profondo... tanto bastante da scaldarne e salvarne l'anima.."
    Scusami se te l'ho spezzettata,
    ma già queste parole arrivano dentro!!!!
  • Anonimo il 08/06/2010 10:42
    Piccoli brividi... istanti che bastano a scaldarmi, leggere scie sulla sabbia
    e poi... l'aria!!
    Sufficienti, direi, a donarti un sorriso...

    Bellissima Laura
    Buongiorno
  • Hila Moon il 08/06/2010 10:35
    concordo con loretta, davvero molto bella
  • loretta margherita citarei il 08/06/2010 07:25
    stupenda poesia,

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0