username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Perdere l'amore(il pianto di psiche)

Calma, quieta, lenta
scivola la pioggia,
contro il vetro appannato
s'infrange.
L'osservo scendere
e vorrei liquefarmi,
in essa mutarmi
ed esser piccola,
cristallina, pura,
nonostante oscuro
sia il giorno.
Tendo, in atto di resa,
le mani al cielo,
vorrei sfaldare
la coltre grigia
che ingoia il ricordo
e far spazio a Lui,
mio sole.
Ma le mani
restano tese al nulla,
accarezzando un vuoto
presente da tempo.
Abbraccio il fantasma di un corpo,
dov'è il mio Amore?
Dove sono i suoi occhi luminosi?
Dove è la sua musica,
le sue mani
che sapevano suonare
la tastiera della mia anima?
Non c'è più Amore per questa Psiche?
Prive di parole
le mie labbra,
prive di materia
le mie mani,
privi di vita
i miei occhi,
prive di suoni le orecchie.
Solo di lacrime
e di cibo amaro
mi nutro.
Maledetta sia la mia curiosità,
maledetta me
che osai illuminare
con un volgare lumino
il mio sole!
Ed ora vago per monti e valli,
la tempesta m'è compagna,
nel mare dei sospiri annego,
ma nel cuore un grido,
un guizzo, un lampo,
facile non sono alla resa,
spezzerò le ali al destino,
lo amo e lo riavrò vicino.

 

l'autore loretta margherita citarei ha riportato queste note sull'opera

ispirata dalla favola epica di AMORE E PSICHE


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 10/06/2010 13:57
    ma xchè andare dietro a chi non merita... perchè aspettare in eterno quando si può donare tanto amore a chi veramente merita tale sentimento... comunque versi molto belli... parole che sembrano una melodia... bravissima
  • denny red. il 09/06/2010 04:08
    molto bella!! lory intensa, fino alla fine.. brava!!
  • ignazio de michele il 08/06/2010 17:00
    m'hai fatto venire la pelle d'oca. stupenda poesia
  • Don Pompeo Mongiello il 08/06/2010 12:49
    Una poesia che porta una firma inconfondibile, bravissima come sempre.
  • Fernando Biondi il 08/06/2010 12:45
    ma certo che lo riavrai vicino,
    almeno io telo auguro con tutto il cuore,
    mai arrendersi sempre combattere,
    per ottenere c'ò che si desidera.
    versi incantevoli
  • Salvatore Ferranti il 08/06/2010 12:23
    poesia strepitosa. davvero molto bella...
  • Anonimo il 08/06/2010 11:17
    Come a Psiche, ti auguro che Amore ritorni ad illuminare il tuo cuore
    con il suo Sole... la sua storia finisce così, anche la tua spero!!

    Stupenda poesia, tra i miei preferiti...
  • rosella campelletti il 08/06/2010 11:00
    bellissima... grande grido... mai arrendersi brava
  • Paola B. R. il 08/06/2010 10:36
    Bellissima e ancora di più nell'ultima parte,
    dove Psiche viene fuori nel suo grido di dolore!!!
  • francesca cuccia il 08/06/2010 10:25
    Si scioglie nel tempo come niente,
    magnifica, bravissima Lori...
  • karen tognini il 08/06/2010 09:36
    Sublime... grande poeta!
  • cesare righi il 08/06/2010 08:31
    Loretta Margherita Citarei...
    Poeta!
  • Vincenzo Capitanucci il 08/06/2010 07:29
    Scivola come una tempesta...

    Bellissima L'Or... la gocciolina è un'anima d'Amore... e l'Amore anima..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0