PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Reagisco

Da socchiuse
tapparelle filtra
lieve raggio di luna,
adagiate le stanche membra
sul divano,
cerco di togliermi
da dosso
polvere apatica,
quel senso del non nulla,
di vuoto interiore,
che mal si addice
alla mia natura.
Non sono rassegnata,
la rana
immersa nel limo stagnante,
odio la staticità,
il sentirmi
tubetto
schiacciato,
di dentifricio.
Vivo di emozioni,
come una notte d'estate
attendo fuochi d'artificio.
Separo l'anima
dal corpo
proiettandola nel cielo
infinito.
Adagiata sull'amaca
dei sogni,
avrò forza, domani,
di credere ancora,
di riscuotere
quel credito
che ancor mi
nega l'amore, la vita.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • - Giama - il 09/06/2010 22:54
    grandissima anche questa!
    dai prova della tua passione scrivendo per noi... siale tue poesie che i tuoi commenti, perchè sei presenza rassicurante PER TUTTI!
    Lode a te!
  • Don Pompeo Mongiello il 09/06/2010 10:28
    Non c' è niente da fare porta la firma anche se non fosse firmata. Complimenti vivissimi!
  • Anonimo il 08/06/2010 23:38
    Bellissima Lor, versi stupendi...

  • Dolce Sorriso il 08/06/2010 20:11
    sei forte Lori... in tutti i sensi.
    Bravaaaaa
  • denny red. il 08/06/2010 19:51
    brava!! lory ottima! bei versi!
  • sara zucchetti il 08/06/2010 18:19
    Brava Loretta in questa poesia c'è una splendida forza di vita grazie per il coraggio di reagire che mi hai trasmesso!
  • M. Vittoria De Nuccio il 08/06/2010 17:54
    Nonostante questa velata malinconia... tra le righe si legge che è Loretta l'autrice di questa meraviglia di poesia... con la tua immensa forza lo troverai prestissimo quel credito Loretta... un abbraccio infinito.
  • cesare righi il 08/06/2010 17:41
    molto molto Tua, l'avrei riconosciuta anche senza la tua firma
    brava
  • ignazio de michele il 08/06/2010 17:02
    dodici stelle!!!! poesia fantastica
  • Anonimo il 08/06/2010 16:31
    .. reagisco ogni volta.. e odio la staticita.. vivo nel corpo e nell'anima di emozioni
    .. ottima
  • Anonimo il 08/06/2010 15:48
    vivere questi momenti è difficile ma ho imparato a farci amicizia e anche l'apatia se vissuta fino in fondo è un a grande dispensatrice di sapere... su se stessi ovviamente molto bella monia
  • karen tognini il 08/06/2010 15:10
    Bellissima Loretta... struggente...
  • Teresa Pisano il 08/06/2010 14:53
    chi scrive poesie ha il dono di esprimere sensazioni, come apatia, vuoto e, trasformarle in dolce melodia... un po' come una principessa che trasforma il ranocchio in un affascinante principe... brava... principessa!
  • Gabriella Salvatore il 08/06/2010 14:51
    bellissima poesia sulla fiducia nella vita, molto bella!
  • Anonimo il 08/06/2010 14:31
    poesia davvero ben strutturata, hai descritto un'ansia da apatia totale in modo molto chiaro... davvero bella
  • laura marchetti il 08/06/2010 13:12
    oltre ai crediti tu hai anche tanti bonus e punti a tuo favore... bravissima!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0