accedi   |   crea nuovo account

Perfume

Che profumi
ripensando all'anno passato
o girando una foto.

Ricordi che mi solleticano ancora
le lentiggini che ho sul naso...

Profumi passati dalla porta dell'anima aperta,
campioncini omaggio come pegno
fuori dall'emporio

Le promoter sorridono a tutti
E a tutti si vendono

anche se già della loro essenza,
hanno esaurito le scorte.

 

l'autore Samuele Scagliarini ha riportato queste note sull'opera

Un grazie di cuore a Minalouche TS Elliot, senza di lei non l'avrei scritta.


0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Samuele Scagliarini il 10/06/2010 18:13
    Mina.. se ben ricordo, Baudelaire disse che non vi è fallimento maggiore per un poeta del non riuscire ad esprimere ESATTAMENTE ciò che voleva...
    Tra sogno ed ironia... a sto giro non mi sento di aver fallito!!
    Grazie Aurora, davvero lieto di ricevere il tuo commento.
  • Minalouche TS Elliot il 10/06/2010 17:50
    Come ti ho già detto, la trovo bellissima, le immagini son sognanti ma efficaci
  • Anonimo il 10/06/2010 17:47
    mi piacione le immagini proposte..
    bravo davvero
  • loretta margherita citarei il 09/06/2010 20:52
    bella riflessione si cresce tutto cambia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0