username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sul gesso Appollaiato

Appollaiato,
su sto sgabello
davvero poco bello
di gesso levigato,

levigato mi sento
dai saltelli della vita
che beffarda m'invita
a fare movimento.

Gioco col tormento
faccio d'ogni fitta
divertimento.

Punto debole d'Achille,
il tallone
di Simone la caviglia,
non fa proprio faville,
chiudo gli occhi
tutto si fa meraviglia.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • - Giama - il 11/06/2010 17:15
    dai che manca poco... poi te lo levano...
    però saltiamo noi per il momento... da parte tua,, rigardati ancora un pochino

    ciao gia
  • Donato Delfin8 il 11/06/2010 15:25
    EHI avete finito di saltellareeeeeeeeeeeeeee!!!


    poi si dice che gli amici non sorreggggono eh bè
  • Paola B. R. il 10/06/2010 23:46
    Appollaiato come un pollo
    starnazzando sullo sgabello,
    cliccando al computer
    coccolato da mammà
    ma che te lamenti a fa???????
    Goditela che a lavorare è peggio!!!!!
  • Cinzia Gargiulo il 10/06/2010 22:01
    Dai Simone che è divertentissimo saltallare su un solo piede!... ... e poi il gesso d'estate... e il massimo!!!... Sì... sì... Fidati!...
    Bravissimo come sempre!...
    Su... su... in gamba!...
  • Simone Scienza il 10/06/2010 20:03
    eeee Grazie a titti voiiii

    Chi non salta il Simone è...è... Chi non salta il Simone è...è... Chi non salta il Simone è...è... Chi non salta il Simone è...è... Chi non salta il Simone è...è... Chi non salta il Simone è...è... Chi non salta il Simone è...è... Chi non salta il Simone è...è... Chi non salta il Simone è...è... Chi non salta il Simone è...è... Chi non salta il Simone è...è... Chi non salta il Simone è...è...
  • Simone Scienza il 10/06/2010 20:00
    Sai Mary,
    hai ragione, ma devo ritrovare il mio equilibrio,
    la situazione è difficile... per ora non sta im piedi,
    e siccome c'è molto... in ballo
    aspetterò che la musica migliori,
    solo allora darò ... un calcio alla tristezza

  • Anonimo il 10/06/2010 19:03
    e stai sempre qui a lamentartiiiiiiiii!!!! ma baaaasta! esci, divertiti, vai a passeggio, corri un po' al parco, porta la tua bella a ballare!!! su su e che sarà mai un piccolo ematoma!! sempre gli stessi voi uomini...
  • Maurizio Cortese il 10/06/2010 17:47
    È proprio vero che la vita va presa con un po' d'ironia, altrimenti...
  • loretta margherita citarei il 10/06/2010 17:36
    tanto vien la crocerossina! forza ancor poco,
  • karen tognini il 10/06/2010 16:49
    Canta e ridi che ti passa... daiiiii... che tra un po' sarà un ricordo...
    ciaooooo Simo

    k
  • laura marchetti il 10/06/2010 14:54
    Riesci a sdrammatizzare tutto... bravissimo SIMO!!
  • Anonimo il 10/06/2010 14:12
  • Anonimo il 10/06/2010 14:10
    Consolati... mal comune mezzo gaudio... mi sono storta la caviglia... ed ora mi fa tanto male ed è anche un tantinello gonfia... ma IO vado lo stesso in ufficio... affronto stoiacamente il dolore IO!!!! mica sono come te che si fa coccolare spudoratamente, crogiolandosi su morbidi cuscini setosi e profumati... ecco!!!!
    E chi ce crede a stò sgabello!!!!!
  • Elisabetta Fabrini il 10/06/2010 14:01
    Non sai più che fare vero Simone?? Sembra quasi di vederti sullo sgabello col piedone... sempre più ansioso e agitato... meno male che c'è Mami...
  • Donato Delfin8 il 10/06/2010 13:27
    Ah bè polletto vattelapesca... dai dai soffia e zompetta... poi andrai a pescare nuovi libricini
    ops ops... fai grattatina... su su
    ottima Simò

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0