username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

chiudo gli occhi e...

Senza confini
Senza pensieri
Nel cuore, l'odore, la pace, la voce
Il sussulto, il desio, la rabbia, l'oblio.
Son mille parole gettate nel vento, sono forza, gioia, amore e tormento
Senza confini
Senza pensieri
di questo sono fatti i tuoi desideri
L'ho scoperto ieri sera guardando la luna
una piccola bruma avvolgeva la notte
Ero senza confini sospesa nel tempo
Non v'era tormento o pensiero alcuno in me sol la voglia di spaziare altrove, senza confini, senza pensieri, limiti o nasse.
Una voce in me ha urlato, ruggito è insorta cercando la via che un dì mi fu tolta. Nelle parole, scritte nel vento, ho trovato la risposta a questo tormento.
senza confini, senza pensieri sono più facili gli oggi, i domani e di certo lo erano gli ieri.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Luca Oberti il 05/01/2009 07:55
    Complimenti!!!!!!!!!!!!!
    Penso sia il sogno di tanti poter vivere senza confini e senza pensieri.
    Di sicuro il mio.
  • Riccardo Brumana il 25/02/2007 17:13
    Si desidera quello che non si ha, e non è un caso che nei paesi "civilizzati" il desiderio di libertà sia sempre forte, non mollare.
  • Artemio Podani il 25/02/2007 11:00
    Senza confini, senza pensieri... Mi fa amare tutto ciò che mi circonda. Brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0